I festeggiamenti in onore di San Calogero, patrono di Cesarò, prendono avvio nei giorni di vigilia. La banda musicale e il vociare della gente fanno da sfondo alla tradizione della "Pesata dei Bambini".

Provvisti di una bilancia a bilico e di una mula utilizzata per il trasporto di frumento, la commissione si reca presso le case degli sposi che vogliono pesare il proprio figlio. Il bambino viene adagiato su un piatto della bilancia, mentre sull'altro si depone un sacco di frumento di peso uguale a quello del bambino che i genitori offriranno in segno di devozione.

Il capo pesate alza la bilancia e in forma augurale esclama: BON PISU e SALUTI !!!!!!!!!!!

Copyright © Gaetano Valenti ph. 2022 - Tutti i diritti riservati.
Corso delle Province 22, Catania, 95127.
P.IVA 03606660839